Progetto Fuoco è la mostra internazionale di impianti e attrezzature per produrre calore ed energia dalla combustione della legna

Progetto Fuoco 2018 – Fiera di Verona

Energie Alternative s.a.s. alla mostra internazionale Progetto Fuoco 2018

Dal 21 al 25 febbraio 2018 è in calendario, nel quartiere fieristico di Verona Fiere, Progetto Fuoco, mostra internazionale di impianti e attrezzature per la produzione di calore ed energia dalla combustione di legna.

La manifestazione, a cadenza biennale, si conferma come punto di riferimento per il comparto del riscaldamento a legna. Un evento a vocazione internazionale con un’attenzione crescente verso uno dei distretti più significativi dell’economia del territorio.

Noi di Energie Alternative parteciperemo, insieme a EUROFLAM Italia, quali rivenditori autorizzati per il Lazio e l’Abruzzo.

Nei nostri stand proporremo i marchi leader come Polyflam; Wanders; e Staffieri. Prodotti di prestigio che uniscono la tecnologia avanzata alle ultime tendenze del design. Soluzioni particolari come i camini a tunnel che rendono esclusivi i grandi spazi; o come i termocamini trilaterali che lasciano vedere il fuoco da ogni angolo della stanza; o ancora stufe e caminetti, sia sospesi che angolari, che danno un tocco di originalità alle stanze e risolvono anche i problemi di spazio.

Quest’anno è prevista una consistente presenza di operatori esteri provenienti dai principali mercati europei – Spagna, Francia, Germania, Gran Bretagna e Paesi Scandinavi – e da mercati emergenti quali Polonia, Russia, Grecia e Paesi Baltici.

Progetto Fuoco è divenuto anno dopo anno il più importante evento mondiale nel settore del riscaldamento a legna e pellet. Si tratta di una manifestazione unica nel suo genere, con numeri di assoluto rilievo. Quasi 800 aziende espositrici, delle quali 300 estere, su 115.000 metri quadrati di superficie espositiva e con oltre 300 prodotti funzionanti grazie ad un sofisticato impianto di aspirazione fumi. Durante la scorsa edizione sono state addirittura superate le 70.000 presenze di operatori e visitatori.

A corollario della manifestazione, un ricco programma di convegni, seminari, tavole rotonde, corsi e workshop  organizzato in collaborazione con AIEL (Associazione Italiana Energie Agroforestali).

FOCUS

Oggi in Italia ci sono 4,5 milioni di apparecchi a legna e pellet obsoleti e 900 milioni di euro di incentivi disponibili per la loro sostituzione grazie al Conto Termico 2.0. L’associazione AIEL stima che il turn over tecnologico con stufe e caldaie più performanti sul mercato consentirebbe di abbattere le emissioni in atmosfera fino al 70%.

Pin It on Pinterest

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi